Russia. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Russia’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Russia. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Mosca: una meraviglia tutta da scoprire!

mausoleo-di-lenin-mosca-t4977

Se avete voglia di un bel viaggio per quest’estate vi consiglio una meta unica al mondo: Mosca. Al momento trovate davvero tante ottime offerte sul sito volo24.it, in questo momento trovate tutte le offerte del periodo a prezzi davvero interessanti a partire da 286 euro. Ma adesso vediamo cosa occorre necessariamente visitare quando si giunge nella capitale dello stato Russo. Capitale e maggiore centro dell’economia e culturale della Russia, Mosca(in russo: Moskwa) è una delle città più affascinanti d’Europa, capace di attirare ogni anno quantità enormi di turisti da tutto il mondo. Il centro, che conta poco meno di 14.500.000 abitanti, spunta sulle rive del fiume Moscova, nella parte sud-occidentale della Russia. In seguito alla non comune crescita urbana dell’ultimo secolo i confini della città hanno finito per assorbire composti borghi come Babuskin, Tusino, Kuncevo, Ljublino e Perovo, a questo punto a tutti gli effetti parti indispensabili di Mosca.

La Russia

La banca centrale della Russia ha lasciato i tassi di interesse invariati oggi, chiudendo un ciclo di allentamento di 14 mesi in quanto la velocità di recupero economico che raccoglie mentre l’inflazione rallenta. Ha mantenuto il tasso di rifinanziamento a un minimo storico 7,75 per cento, ha detto oggi sul suo sito web, come previsto da tutti i 15 economisti in un sondaggio dalla agenzia Bloomberg. Ha anche lasciato il tasso dei prestiti di sette giorni invariato al 6,75 per cento. Il regolatore tagliato i tassi di ultima il 31 maggio. Vedi il cambio con il rublo.
bank-of-russia

“Le principali tendenze dell’attività economica, monetaria e le sfere di credito rimangono gli stessi,” ha detto la banca in un comunicato. “L’attività industriale, occupazione e domanda interna” sono in ripresa. “Il recupero ha continuato graduale dei crediti bancari, iniziato nel mese di marzo, e la diminuzione dei tassi di interesse sui prestiti al settore reale sono fattori positivi”.


Trovi qui tutte le informazioni sulla finanza italiana e internazionale. Iscriviti ai nostri feed RSS per ricevere le ultime notizie.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e iscriviti: