Pensioni. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Pensioni’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Pensioni. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Pensioni e tassazione

pensioni-tasse

Le pensioni sono generalmente tassati nello stesso modo come reddito salariale, che abbiamo visto sopra. Si noti tuttavia, che i pagamenti periodici servita da assicurazioni private fatte a partire dal 2007 sono tassati separatamente ad un tasso unico del 15% della retribuzione lorda. Al di là del quindicesimo anno di partecipazione del contribuente in piani di risparmio, il tasso si riduce dello 0,3% annuo, raggiungendo un tasso minimo del 9%.

– Remunerazione degli amministratori

Compensi corrisposti ai componenti degli organi di amministrazione e controllo delle aziende sono generalmente tassati come qui come reddito salariale. Tuttavia, possono essere tassati come reddito da lavoro, se queste funzioni sono parte della pratica professionale del contribuente.

Reddito da lavoro, INDUSTRIALE E COMMERCIALE

Professionisti ricavi sono quelli dall’esercizio abituale di un’attività, oltre l’attività industriale e commerciale. Per esempio, quelli derivanti da un’attività artistica o professionale. Il reddito imponibile da queste attività è la differenza tra, da una parte, le tasse e indennità ricevuta, e in secondo luogo, le spese pagate per vendere. Tali spese includono i costi di hotel, ristoranti e locali, entro il 2% del reddito percepito durante l’anno fiscale. Analogamente, l’ammortamento dei beni utilizzati nella professione sono deducibili. Si precisa che per l’ammortamento dei veicoli a motore, è limitato al 50% del loro valore se non sono utilizzati esclusivamente per l’esercizio della professione.

rimborsi_irpef_pensionati

Redditi da lavoro sono tassati al aliquote progressive dell’imposta sul reddito. Tuttavia, i contribuenti hanno la possibilità di isolare il reddito in modo che esse siano tassate come le società ad un tasso del 27%. In questo caso, quando il reddito sarà fermato dal contribuente, sarà tassato aliquote progressive e la rimozione del 27% sarà considerato un credito d’imposta. Ci sono inoltre disposizioni speciali per le persone che creano una ditta individuale. Infatti, a determinate condizioni, possono essere sottoposti ad una aliquota unica del 10%. Questo regime speciale è applicabile per i primi tre anni di funzionamento e si assume che il reddito del contribuente non sia superiore a 30,987.83 euro per le attività di servizio e di 61,974.83 euro per altre attività.                                    tasse

Inoltre, le perdite da tali attività sono deducibili dal reddito complessivo dello stesso anno. Il riporto perdite in avanti non è consentito. Questo meccanismo si applica solo alle piccole imprese che fanno un fatturato inferiore a 18.5924,48 servizi e 51.6456,90 euro negli altri casi. Per le attività che non rientrano in questi limiti, le perdite non può essere imputato come reddito nella stessa categoria. Sono poi portato avanti per cinque anni.  Le perdite subite durante i primi tre anni di attività può essere portato avanti all’infinito. Si precisa infine che per il reddito d’impresa, regole molto simili a quelle applicabili ai redditi sono forniti.

Rendita

Proventi da attività consistono principalmente di dividendi, interessi e royalties.

1 – Dividendi

I dividendi percepiti dalle persone fisiche il controllo di una società sono tassate sul reddito progressiva sul 49,72% del dividendo ricevuto. Allo stesso modo, gli individui che hanno un interesse sostanziale in una società ricevono lo stesso beneficio. Con la sostanziale partecipazione significa una partecipazione superiore al 2% dei diritti di voto o di partecipazione superiore al 5% di una società quotata. Per altre aziende, la partecipazione sostanziale significa una partecipazione di oltre il 20% dei diritti di voto o superiore al 25% del capitale.  In entrambi i casi, i dividendi sono soggetti ad una ritenuta alla fonte del 12% di scarico. Nessuna deduzione spese è presa in considerazione nel calcolo dei dividendi tassabili.

Fonte: http://www.fontaneau.com

Trovi qui tutte le informazioni sulla finanza italiana e internazionale. Iscriviti ai nostri feed RSS per ricevere le ultime notizie.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e iscriviti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia